Emiliana Maura Tasin “Mila Aura”

Emiliana Maura Tasin “Mila Aura”

Eyes wide shut matite caran d'ache luminance 6901 su foglio nero, A3, cm 27x42

Eyes wide shut
matite caran d’ache luminance 6901 su foglio nero, A3, cm 27×42

La via possibile, matita su carta, a3 (cm 29,7 x 42)

La via possibile,
matita su carta, a3 (cm 29,7 x 42)

Uno, matita su carta, cm 29,7x42 2 Nasciamo e mutiamo insieme a tutto ciò che ci circonda. Non esiste qualcosa di realmente lon- tano e separato, ma esistono i nostri confini: l’unicità, noi stessi. Il cambiamento come manife- stazione del progredire. “UNO” è il compimento della vita vissuta pienamente

Uno, matita su carta, cm 29,7×42 2
Nasciamo e mutiamo insieme a tutto ciò che ci circonda. Non esiste qualcosa di realmente lon- tano e separato, ma esistono i nostri confini: l’unicità, noi stessi. Il cambiamento come manife- stazione del progredire. “UNO” è il compimento della vita vissuta pienamente